Associazione dei Salesiani Cooperatori

Regione Italia - Medio Oriente - Malta

Province

Dal Progetto di Vita Apostolica – Statuto

Art. 37

  • 1. I Centri Locali si organizzano in Province erette dal Rettor Maggiore, previa proposta del Consiglio Mondiale.
  • 2. In considerazione del «vincolo di unione» e dei legami carismatici tra l’Associazione dei Salesiani Cooperatori e i Salesiani di Don Bosco e le Figlie di Maria Ausiliatrice, le Province si relazionano con la realtà delle rispettive Ispettorie.
  • 3. Ogni Provincia ha un Consiglio Provinciale eletto dai Consigli Locali in sede di Congresso Provinciale, secondo le modalità previste dal Regolamento del Congresso.
  • 4. Il Consiglio Provinciale si organizza collegialmente eleggendo tra i suoi membri Consiglieri un Coordinatore Provinciale. Il Consiglio, al suo interno, definisce i compiti specifici dei Consiglieri. Ogni Consiglio Provinciale ha tra i suoi Consiglieri un Delegato e una Delegata, con voce attiva, nominati dal rispettivo Ispettore e Ispettrice.

ITALIA

Adriatica

Abruzzo – Marche – Umbria

Lazio

Liguria

Sardegna

Toscana

Piemonte, Valle D'Aosta

Emilia Romagna, San Marino

Calabria

Campania, Basilicata

Puglia

Nord Est

Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia

MEDIO ORIENTE

Siria, Libano, Giordania, Egitto, Terra Santa