Salesiani cooperatori nel mondo

Vuoi conoscere la dimensione
mondiale dei salesiani cooperatori? Visita il sito mondiale.

La formazione

Un'area piena di risorse
dedicata alla formazione dei cooperatori. Leggi i dettagli...

donBoscoNews.it

Torna dopo il restyling
il portale di comunicazione dei salesiani. Vai a visitarlo!

Per essere veri apostoli dello spirito di don Bosco - comunicato stampa PDF Stampa E-mail

Primo Meeting nazionale Salesiani Cooperatori - Pesaro 28-30 marzo 2014
Per essere veri apostoli dello spirito di don Bosco. Conoscere il nuovo testo del Progetto di Vita Apostolica


Pesaro si prepara a ospitare il primo Meeting nazionale dei Salesiani Cooperatori, che si aprirà nel pomeriggio di venerdì 28 marzo nell'Hotel Baia Flaminia. I Salesiani Cooperatori costituiscono uno dei gruppi della Famiglia Salesiana...

Primo Meeting nazionale Salesiani Cooperatori - Pesaro 28-30 marzo 2014
Per essere veri apostoli dello spirito di don Bosco. Conoscere il nuovo testo del
Progetto di Vita Apostolica


Pesaro si prepara a ospitare il primo Meeting nazionale dei Salesiani Cooperatori, che si aprirà nel pomeriggio di venerdì 28 marzo nell'Hotel Baia Flaminia. I Salesiani Cooperatori costituiscono uno dei gruppi della Famiglia Salesiana, fondata da San Giovanni Bosco, che le ha impresso il carisma che si realizza nella missione giovanile, attraverso un progetto educativo che utilizza gli strumenti della formazione spirituale, sportiva, sociale a favore dei giovani poveri ed abbandonati.
Il primo Meeting si inserisce in un momento solenne della vita della Famiglia Salesiana, che vive il suo Capitolo Generale ed è chiamata a designare il successore del Rettor Maggiore, don Pascual Chavez. A Pesaro arriveranno oltre 400 Salesiani Cooperatori da tutt'Italia per approfondire la magna charta della loro vocazione laicale a favore dei giovani. Si tratta del Progetto di Vita Apostolica (PVA), il documento è stato rivisto di recente per questo don Chavez, nono successore di don Bosco alla guida della Famiglia Salesiana,ha sollecitato il ramo laico ad approfondire la conoscenza dei fondamenti della vocazione del
salesiano cooperatore.
"L'appuntamento pesarese - afferma Ivo Borri, consigliere mondiale dei Salesiani Cooperatori, presentando l'appuntamento - è stato desiderato e voluto per permetterci di riflettere sulla nostra identità e per riaffermare le caratteristiche della vocazione apostolica del Cooperatore, oltre che per discutere sulla significatività dell'Associazione all’interno della Chiesa e della società, alla luce del nuovo Progetto di Vita Apostolica".
Durante il Meeting (28-30 marzo) è rafforzata l'interattività del sito internet www.salesianicooperatori.eu, anche attraverso l'utilizzo dei social network (twitter: @SSCCITAMOR, facebook: salesianiccoperatoricampania) con la possibilità di seguire in diretta l'incontro anche dall'esterno.
Tema del Meeting è "Per essere veri Apostoli dello Spirito di don Bosco": l'apertura dei lavori, il 28 alle 17, è affidata, dopo i saluti dell'Arcivescovo di Pesaro, monsignor Piero Coccia, a Noemi Bertola, Coordinatrice mondiale dei Salesiani Cooperatori.

 
< Prec.   Pros. >