Salesiani cooperatori nel mondo

Vuoi conoscere la dimensione
mondiale dei salesiani cooperatori? Visita il sito mondiale.

La formazione

Un'area piena di risorse
dedicata alla formazione dei cooperatori. Leggi i dettagli...

donBoscoNews.it

Torna dopo il restyling
il portale di comunicazione dei salesiani. Vai a visitarlo!

Cronaca da Sant'Ignazio PDF Stampa E-mail

Image

Con la partecipazione di circa 60 Salesiani Cooperatori si è tenuta a Lanzo (TO) la 4 giorni di Formazione per Responsabili dell’ Associazione, dal tema “CHI NON SI FORMA SI FERMA“. Grande attenzione da parte dei responsabili delle Province di tutta Italia che hanno risposto in maniera positiva. Intervenuti diversi Delegati SDB e Delegate FMA. Antonio Boccia, Consigliere Mondiale per la Regione Italia-MedioOriente-Malta, Don Giuseppe Buccellato Delegato Regionale SDB e la neo Delegata Regionale Sr Elena Cavaliere, hanno guidato la parte teorica approfondendo le Tematiche relative alla Formazione e presentando il nuovo documento: “Orientamenti e indicazioni per la Formazione dei Salesiani Cooperatori”, mentre il Dott. Giuseppe Li Volti, esperto nell’ambito delle risorse umane, ha animato l'intera giornata su metodologie specifiche della comunicazione e sul ruolo dei Team Leader da applicare poi in ambito associativo. Presente Cinzia Arena in rappresentanza della SEM, che ha portato i saluti della Coordinatrice Mondiale Noemi Bertola, Sono intervenuti presentando esperienze concrete su aspetti peculiari della Formazione dei SSCC: Marco Borgione (Coordinatore del Piemonte–Val d’Aosta), Domenica Monaco detta Mimmi (Neo eletta Coordinatrice della Sicilia ) ed Esposito Daniele (aspirante cooperatore dell’Abruzzo). La delegata Suor Elena Cavaliere ha moderato in modo inappuntabile la presentazione delle esperienze. Enzo del Giudice (Resp. Comunicazioni) ha evidenziato i punti di forza e le strategie di comunicazione necessarie a sviluppare il progetto delle Comunicazioni a livello Provinciale e Regionale. Entusiasta Antonio Boccia: “Sono molto soddisfatto perché la partecipazione è stata buona, attenta. Il tempo trascorso in questi giorni è stato profiquo ed abbiamo ricevuto feedback positivi dallo stesso Dott. Giuseppe Li Volti. Organizzazione perfetta, grazie anche all’accoglienza dei cooperatori del Piemonte e di Margherita Pietrogrande che ha coordinato la segreteria, tutto è andato nel migliore dei modi. Si spera per il prossimo futuro di portare l’esperienza quanto prima nelle realtà locali in cui operano i SSCC. augurandoci che tutto quello che stato fatto porti ad impegni qualificati nei propri Centri Locali". Soddisfazione anche nelle parole di Don Giuseppe Buccellato: “I numeri e la partecipazione di questa sessione manifestano ancora una volta di quanta voglia ci sia nella Regione di estendere la pratica della Formazione a tutti i livelli in modo sempre più qualificato con relatori all’altezza delle tematiche trattate". Le giornate si sono concluse con la Santa Messa a Valdocco, presieduta da Don Enrico Lupano (delegato SDB del Piemonte e Val D’Aosta) e animata dal coro dei Salesiani Cooperatori di Valdocco, per rivolgere un ultimo pensiero ai convenuti e una preghiera a don Bosco . Enzo del Giudice

 
< Prec.   Pros. >