Salesiani cooperatori nel mondo

Vuoi conoscere la dimensione
mondiale dei salesiani cooperatori? Visita il sito mondiale.

La formazione

Un'area piena di risorse
dedicata alla formazione dei cooperatori. Leggi i dettagli...

donBoscoNews.it

Torna dopo il restyling
il portale di comunicazione dei salesiani. Vai a visitarlo!

Antonio Boccia - Pasqua 2016 PDF Stampa E-mail

Image

Ripenso alle immagini che si susseguono durante i riti della Settimana Santa. Dalla Domenica delle Palme alla Domenica della Resurrezione. E' un continuo contrapporsi di fatti, circostanze, persone che si "schierano" con Gesù o contro di Lui. La folla all'entrata di Gerusalemme lo acclama esultando: "Osanna!". Sono gli stessi che di li a poco grideranno: "Crocifiggilo!". I dodici che hanno condiviso con Lui l'ultima cena da li a qualche ora spariranno. Giuda lo tradisce accecato dalla logica umana del "denaro aggiusta tutto", si perde. Pietro lo rinnega ma ha il coraggio di piangere per quello che ha fatto. E così via fino al momento della crocifissione dove anche sulla croce la scena si ripete. Uno dei malfattori gli propone la soluzione umana: "Sei Cristo? Salva te stesso e noi". L'altro chiede l'aiuto che solo Dio gli può dare: "Ricordati di me quando sarai nel tuo Regno". La Settimana Santa è la mia vita, la nostra vita, in questo quotidiano sforzarci di scegliere di stare dalla parte di Cristo e poi allontanarci da Lui facendoci prendere dalle passioni umane. Ma Gesù al buon ladrone, a me, a noi, dalla Croce dona la speranza e la fiducia che nessuno si perde "in verità di dico, oggi sarai con me nel Paradiso". L'ultimo respiro è per noi, si rivolge al Padre come quando il fratello più grande prende le difese di quello più piccolo che sta per ricevere un rimprovero: "Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno". La Misericordia di Dio si è fatta carne a Betlemme per impastarsi di umanità e l'uomo l'ha chiusa in un sepolcro. Ma l'uomo non può andare oltre il sepolcro. Questo nostro Dio "pazzo" d'Amore per l'uomo la riporta in vita perchè la Misericordia possa spalancare le porte del Paradiso a tutti. Cristo è Risorto. E' veramente Risorto. Buona Pasquae

 
< Prec.   Pros. >